Informativa
Gentile Utente, questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy

Legler e moda

Sono gli anni del boom economico e, in quegli anni, la Legler gode di notorietà nella moda, settore in rapido sviluppo come una delle eccellenze italiane. L'house organ «Tessilegler» si fa veicolo di questo successo. Nel 1960, nelle maggiori città italiane si svolgono oltre venti sfilate organizzate dall'azienda in collaborazione con il periodico femminile «Grazia», e con la Necchi, dove vengono presentati modelli realizzati da stilisti italiani e francesi. Ancora nel 1960 la Legler organizza una trentina di sfilate in Germania occidentale in collaborazione con la casa editrice Burda. L'azienda partecipa anche alle manifestazioni di alta moda a Firenze presso Palazzo Pitti.